Al via la commissione sui diritti Internet

0

 

L’idea di giungere alla redazione di una Carta dei diritti e quindi alla costituzione della Commissione alla Camera fa seguito ad alcuni incontri e seminari svolti proprio alla Camera dei deputati su questi temi. L’iniziativa nasce, inoltre, anche in coincidenza con altre assunte in questo ambito negli ultimi anni, con una accelerazione proprio in questi ultimi mesi, a livello internazionale.

Internet è un pianeta da 3 miliardi di persone cresciuto senza una Costituzione. L’importanza assunta dai vari Facebook o Google e la necessità di continuare a garantire tutele e pari condizioni di accesso hanno però alimentato il dibattito sul bisogno di leggi specifiche. Oggi verrà presentata a una delegazione di 27 parlamentari europei, la proposta di una carta dei diritti.

La Presidente della Camera Boldrini ha dichiarato “ho istituito la commissione perché il Parlamento non può rimanere un osservatore esterno. Non possiamo lasciare il web in mano ai potenti, è uno strumento troppo importante. I cittadini hanno dei diritti che devono essere rispettati”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: