BERGAMINI (FI): “ Sulla legge di stabilità solo caos figlio di indecisioni del governo in Ue”

0

Di certo non possiamo gioire per il caos in cui ci troviamo oggi, con una legge di stabilita’ probabilmente da rifare e l’Europa che torna a riprenderci. Potremmo gioire se ci calassimo nei panni di un’opposizione strumentale, ma in cima alle priorita’ di Forza Italia ci sono il Paese e il suo futuro. Purtroppo questa situazione e’ il frutto della mancanza di decisione del governo: rispetto al dogma europeo dell’austerita’ ancora non si e’ capito da che parte stiamo. Se e’ vero, infatti, che Renzi continua a parlare di crescita e di una nuova Europa, se e’ vero che il premier ha rifiutato l’idea che l’Italia possa essere trattata come uno studente da bacchettare, e’ altrettanto vero che nulla di tutto cio’ si e’ trasformato in fatti e azione politica. Abbiamo continuato a rimandare una presa di posizione netta a livello comunitario, ci e’ stato detto che solo dopo aver fatto le riforme in Italia avremmo potuto cambiare l’UE. Risultato? Un semestre europeo senza alcuna ambizione e la Commissione che, di fatto, boccia la nostra manovra. Oggi ci ritroviamo con una legge di stabilita’ travagliata e sbagliata e un’Unione che riprende l’esecutivo sul merito e persino sul metodo, avendo il governo italiano deciso di rendere pubblici i suoi rilievi. E’ ora di uscire da questo guado e di prendere posizione una volta per tutte. Qualunque essa sia, sara’ comunque meglio dell’indecisione.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: