Boldrini riceve alla Camera Li Keqiang. Cordiale incontro con il Primo Ministro cinese

0

La Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha ricevuto questa mattina a Montecitorio il Primo Ministro della Repubblica popolare cinese, Li Keqiang.
Tra i temi affrontati, in un colloquio dai toni molto cordiali, l’eccellente livello delle relazioni parlamentari tra i due Paesi, che porterà tra breve alla ricostituzione della apposita Commissione bilaterale di collaborazione.
“Ho molto apprezzato – ha dichiarato la Presidente Boldrini – l’apporto che la delegazione cinese ha dato alla ottava riunione dell’Asep (Asia-Europe Parliamentary Partnership), che si è tenuta qui alla Camera la settimana scorsa e che ha evidenziato importanti punti di convergenza tra i parlamenti europei ed asiatici, anche nella richiesta di una governance economica più attenta alle esigenze dei cittadini”.
In Italia, ha ricordato la Presidente della Camera, è presente una consistente comunità cinese: “Specie in alcune aree del Paese, essa dà un apporto rilevante al sistema produttivo italiano; così come è sempre più alto il numero degli studenti cinesi che vengono a studiare nelle nostre università”.
Nell’incontro si è discusso, inoltre, di sviluppo sostenibile e di sicurezza alimentare, temi che saranno al centro di Expo2015: “Ringrazio la Cina – ha affermato Laura Boldrini – per la partecipazione molto significativa all’appuntamento di Milano, dove allestirà uno dei padiglioni più estesi. Anche questo testimonia le ottime relazioni tra i nostri due Paesi”.
Il Primo Ministro Li Keqiang ha invitato la Presidente Boldrini a visitare quanto prima la Cina, per poter verificare di persona le profonde trasformazioni che il Paese sta vivendo sotto il profilo economico, sociale, urbanistico.
All’incontro hanno preso parte anche il ministro degli affari esteri cinese, Wang Yi, l’ambasciatore cinese in Italia, Li Ruiyu, e l’ambasciatore d’Italia a Pechino, Alberto Bradanini.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: