Conflitto d’interessi – M5S: “Governo tiene provvedimento nella palude”

0

“Il Governo continua a fare ostruzionismo sul conflitto d’interessi. Il suo parere sulle coperture della legge, che si attendeva da settimane, è stato inesorabilmente bocciato dalla Ragioneria dello Stato che lo ha bollato come ‘non conforme’ e ‘contraddittorio’”. Così i deputati del M5S in commissione Affari costituzionali. ” L’intento del Governo è chiaro: tenere il provvedimento nella palude. I rilievi della Ragioneria, infatti, sono fin troppo evidenti. Nel documento si legge che il Governo non ha quantificato entrate né individuato coperture. Quindi il nulla. Delle due l’una: o a Palazzo Chigi sono totalmente incompetenti o la relazione è stata volutamente vaga. Ancora una volta – concludono – il Patto del Nazareno influisce sulla vita democratica di un Paese che da vent’anni attende una vera legge sul conflitto d’interessi”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: