Ultime News

CRISI SVIMEZ – ON.ARTURO SCOTTO (SEL): “SITUAZIONE SUD DRAMMATICA”

0

“I dati diffusi dallo Svimez sulla caduta della natalità nel Mezzogiorno, che da sempre era considerato il bacino di crescita per l’Italia, impongono al governo, ma più in generale alle forze politiche, una riflessione seria. Era dal 1861 che non si registrava un’inversione di tendenza così pesante, per questo è indispensabile analizzare la crisi della natalità in Italia in maniera organica, attraverso il ricorso a politiche a favore delle famiglie che affrontino il problema nella sua complessità. Grazie al Nuovo Centrodestra ed al ministro Lorenzin l’istituzione ed il finanziamento del fondo per la famiglia è stata una prima risposta per fronteggiare questa emergenza. Così come la previsione di un bonus bebè, altra nostra battaglia, è un’altrettanto adeguata risposta. Ma dobbiamo essere consapevoli che questi interventi importanti, ma isolati, non bastano. Bisogna avere maggior coraggio e determinazione, soprattutto ora che assistiamo a vari tentativi di scardinare e minare dalle fondamenta l’istituto della famiglia naturale così come stabilito dalla nostra Costituzione. Una base da cui partire è la manifestazione che il Ncd organizza sabato 15 novembre a Roma, un’occasione di confronto e discussione con le varie categorie, associazioni ed esperti al fine di elaborare un documento programmatico. Non solo un elenco di buone intenzioni ma un programma operativo per riposizionare la famiglia al centro della nostra azione politica e rilanciare la natalità. Sono convinta che questo deve essere il senso del nostro stare al governo, ed è questo quello che ci chiedono gli elettori di centrodestra i quali, piuttosto che guardare al gay pride, si sentono parte del popolo del family day”. Lo ha dichiarato la vicepresidente del gruppo del Nuovo Centrodestra al Senato, Federica Chiavaroli.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: