Gelmini (FI): “Con lo stop alla prescrizione un giustizialismo insopportabile”

0

“Nel campo della giustizia assistiamo a una ridda di provvedimenti che vanno nella direzione opposta rispetto a quello che serve all’Italia. Ad esempio, la sospensione della prescrizione è stata raccontata agli italiani come la modalità per accelerare i processi e rendere certe le pene: è esattamente il contrario”. Lo ha detto Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia, in un’intervista a Radio Radicale. “La sospensione della prescrizione è anticostituzionale perché viola l’articolo 101 della Carta, sulla ragionevole durata dei processi, infatti allunga i procedimenti, quindi rallenta anche il risarcimento danni per le vittime. Da un lato ‘fine processo mai’, dall’altro le vittime condannate a vedere le loro ragioni riconosciuto dopo troppo tempo”, ha aggiunto. “Siamo di fronte a un giustizialismo manettaro veramente insopportabile. Se le Camere penali hanno deciso di scioperare dopo l’annuncio della sospensione della prescrizione allora vuol dire che questa misura è ritenuta particolarmente dannosa, lesiva delle prerogative del giusto processo”, ha concluso.

Gelmini

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: