IMMIGRAZIONE – CALDEROLI: “ALFANO HA TRASFORMATO CLANDESTINI IN PROFUGHI. REATO C’È ANCORA SIA APPLICATO”

0

“La cassazione ha ragione il reato di clandestinità è in vigore perché non esiste ancora un decreto esecutivo rispetto alla legge delega. Eppure tutti agiscono come se non esistesse più il reato di clandestinità. Sono legittimati da Renzi e da Alfano. Hanno trasformato i clandestini in profughi creando il buisness dell’accoglienza. I numeri parlano chiaro: su 135 mila immigrati sbarcati, 35 mila hanno fatto richiesta da rifugiato e solo in 3.000 ne avevano diritto. Meno del 10% il che significa che il restante 90% è clandestino. Siano trattati come tali nel rispetto della legge”.

Lo dichiara Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: