M5S: DESTINARE PARTE FFO PER RIDURRE TASSE UNIVERSITARIE

0

“Accogliamo positivamente le parole del ministro Giannini, che ha manifestato la sua disponibilità a lavorare con la commissione Cultura per giungere in tempi rapidi a una riforma complessiva della tassazione universitaria. Ora il nostro obiettivo è quello di fare in modo che nella Legge di Stabilità almeno una parte dell’incremento del Fondo di Finanziamento Ordinario, 450 milioni nei prossimi tre anni, venga destinato a questo scopo”.
Lo affermano i deputati del Movimento 5stelle in commissione Cultura dopo l’odierna audizione del ministro dell’Istruzione Stefania Giannini in comitato ristretto, dedicato alle proposte di legge sulla contribuzione studentesca Vacca (M5S) e Ghizzoni (Pd).
“Nel corso dell’audizione il ministro ha riconosciuto l’importanza della tematica, che noi abbiamo posto per primi all’attenzione della commissione, oltre un anno fa. Un recete studio evidenzia come il 40% degli studenti italianinon vada all’università per mancanza di risorse economiche e l’Italia è inchiodata all’ultimo posto per numero di laureati tra i 28 Paesi dell’Ue, con un misero 22,4%. Al contempo, il nostro Paese ha una delle tassazioni universitarie più alte d’Europa e il più basso investimento per il diritto allo studio. Dati che, messi insieme, chiariscono che per invertire la rotta un intervento sulla tassazione universitaria si renda urgente”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: