Salute – Miotto (PD): “I tagli alle risorse compromettono la stabilizzazione dei precari”

0

“Le affermazioni del ministro Lorenzin riguardanti il riordino degli Enti vigilati (Iss, Agenas e Aifa) destano grande preoccupazione. Il ministro durante l’audizione non ha dato nessuna certezza per la stabilizzazione dei precari degli enti, in particolare per quelli dell’Istituto superiore di sanità che sono più di 500; per loro il ministro ha subordinato l’avvio della stabilizzazione dopo le operazioni di risanamento del bilancio dell’Ente commissariato in questi mesi. La riduzione di oltre il 22 per cento delle spese di funzionamento dell’Iss per il 2015 suona come una minaccia per il futuro di questi lavoratori. Mal si concilia infatti il nuovo ruolo, descritto dal ministro per Agenas e Aifa recependo gli indirizzi del Patto per la salute, con il taglio di quasi un quarto delle risorse. Pertanto, chiederemo nel proseguo dell’audizione la prossima settimana rassicurazioni su questo punto”. Lo ha detto Margherita Mitto, deputata del Pd in commissione Affari sociali, commentando l’audizione del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in merito all’indagine conoscitiva sul ruolo e la riforma dell’Istituto superiore di Sanità, l’Agenzia italiana del farmaco e l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali che si è svolta oggiAggiungi un appuntamento per oggi a Montecitorio.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: